Benvenuto nella sezione FAQ

Cosa significa Tai Chi Chuan?
“Tai Chi Chuan” significa “Combattimento del Principio Primo”: quindi la pratica del Tai Chi Chuan implica l’esperienza del combattimento, o almeno del “gioco del combattimento”, secondo il “principio primo”, cioè il Tao, l’unione degli opposti (yin e yang) che tutto contiene. Si pratica quindi la morbidezza, la cedevolezza e la lentezza (cioè la parte “yin” del Tao), ed anche la pienezza, la forza e la rapidità (cioè la parte “yang” del Tao), talvolta a fasi alterne, oppure in alcuni casi contemporaneamente.

Il Tai Chi Chuan è Kung Fu?
Sì è il più noto tra gli stili interni di Kung Fu.

Cosa significa Kung Fu?
Significa “lavoro duro”, o “lavoro eseguito a regola d’arte”, o “lavoro duro eseguito a regola d’arte”. E’ il termine generico più diffuso in occidente per intendere le arti  marziali cinesi, in Cina sono più usati i termini “Wu Shu” (Arte Marziale) e “Wu I” (Arte Nazionale).

Il Tai Chi è un'arte marziale?
Sì il Tai Chi Chuan è un arte marziale per la precisione è uno stile di Kung Fu, il più famoso tra gli stili interni di Kung Fu.

Quale stile di Tai Chi praticate?
Lo stile di sintesi, filtrato attraverso il lavoro di ricerca del maestro Kenji Tokitsu, quindi molto vicino al Tai Chi Chuan originale.

Ho un ernia al disco, posso praticare Tai Chi Chuan? 
Si può praticare, ma se ha una patologia particolare deve farlo presente all’istruttore prima della lezione.

Ho un problema alle ginocchia, posso praticare Tai Chi Chuan?
Si può praticare, ma se ha una patologia particolare deve farlo presente all’istruttore prima della lezione.

Ho spesso mal di schiena, posso praticare Tai Chi Chuan?
Si può praticare, ma se ha una patologia particolare deve farlo presente all’istruttore prima della lezione.

Ci vuole un abbigliamento particolare?
Non è necessario si pratica a piedi nudi, in pantaloni da ginnastica o da Kung Fu e t-shirt.

Occorre una particolare preparazione per praticare Tai Chi Chuan?
Non è necessario, le lezioni forniscono sia addestramento fisico (allungamento, tonificazione e fiato) che tecnico.

I bambini possono praticare il Tai Chi Chuan? E da che età?
I ragazzi possono praticare insieme agli adulti da 13 anni di età in su.

In gravidanza è possibile praticare il Tai Chi Chuan?
Si, non ci sono problemi.

Perché dovrei praticare il Tai Chi Chuan?
Per ottenere un fisico più tonico, più elastico e più armonioso, per aumentare la capacità di concentrazione, per migliorare la coordinazione, la memoria e la resistenza alla fatica.

Come è possibile riconoscere chi pratica il Tai Chi nella sua forma originaria?
E' piuttosto facile. “Tai Chi Chuan” significa “Combattimento del Principio Primo”: quindi chi pratica Tai Chi Chuan senza mai fare combattimento, nemmeno una qualche forma di “gioco del combattimento”, non sta veramente praticando Tai Chi Chuan.  Inoltre, dato che “Tai Chi” significa “principio primo”, il che è solo un altro modo di esprimere il Tao, cioè l’unione degli opposti (yin e yang) che tutto contiene, chi pratica sempre e solo la morbidezza, la cedevolezza e la lentezza (cioè la parte “yin” del Tao), senza mai sperimentare la pienezza, la forza e la rapidità (cioè la parte “yang” del Tao), tecnicamente non sta neanche praticando Tai Chi.

Il Tai Chi può far bene al mio stress?
Sì, molto bene.

Il Tai chi fa bene al mio “Cuore”?
Sì, molto bene.

Fino a che età si può praticare?
Per sempre.

Vorrei leggere dei testi sul Tai Chi cosa mi consigliereste?
“Tai Chi Chuan, origine e potenza di un arte marziale” di Kenji Tokitsu ed. Luni Editrice

Nella vostra scuola si studia il combattimento o ci sono solo movimenti lenti?
Noi pratichiamo Tai Chi (lento/veloce, vuoto/pieno, morbido/duro, ecc. ...) Chuan (combattimento)... per ragioni didattiche le lezioni del lunedì ore 20,30/21,30, del martedì ore 13:00/14:00, del mercoledì ore 18,30/19,30 e del giovedì ore 19:00/20:00 sono più focalizzate sull’addestramento fisico e tecnico, nonché sull’apprendimento della Forma di Sintesi, mentre la lezione di mercoledì delle ore 19,30/21,00 è più dedicata alle tecniche da combattimento e al combattimento libero con protezioni.