Jisei Ken 

 

 Il Jisei Ken è una delle quattro discipline di cui è composto il Jisei Do/Tokitsu Ryu: lo stile di ricerca del M° Kenji Tokitsu.

Il Jisei Ken, "costruire se stessi attraverso il combattimento", è una forma di studio del combattimento, che permette di ottenere una efficacia immediata e una a lungo termine. 
 Un buon metodo di arti marziali deve assicurare una tecnica efficace e applicabile realmente al combattimento libero e, contemporaneamente un principio energetico che permetta di praticare il combattimento a tutte le età.
 
La struttura del Jisei Ken nasce dalla sintesi e dalla rielaborazione di elementi del Tai Chi Chen, del Karate di Okinawa, del Kenjutsu, dell’ Yi Chuan e del Jisei Kiko (Chikung).
Gli elementi di Tai Chi Chen, Karate di Okinawa e Kenjutsu offrono un repertorio tecnico di grande efficacia, mentre il Jisei Kiko e l’ Yi Chuan permettono di
aumentare l’efficacia energetica di queste tecniche, sviluppando contemporaneamente velocita e forza esplosiva.
 
 
 
Il combattimento diventa quindi una verifica concreta, del proprio livello di progressione nella pratica. Una verifica che ognuno puo adattare e praticare a seconda della propria età e dei propri obiettivi.
 
Il registro gestuale e le tecniche del Jisei Ken sono strutturati sotto forma di sequenze che facilitano l’allenamento e l’apprendimento e sono stati elaborati sulla base di Kata classici di Okinawa. Costituiti ognuno da tecniche fondamentali direttamente applicabili in combattimento con e senza protezione, sono stati studiati per esercitare e sviluppare l’attitudine tecnica al combattimento di percussione a mano nuda. Queste forme molto realistiche hanno schemi gestuali che permettono di sviluppare e coltivare l’agilità corporea e la capacità di spostamento. Le tecniche e i movimenti devono essere necessariamente verificate con un compagno per capire come applicarle realmente in combattimento.
 
Le lezioni consistono in una parte di allenamento tecnico e condizionamento fisico e in una di combattimento libero o controllato con protezioni;
 
Le protezioni (casco e guanti) vengono fornite dal dojo per la lezione di prova, sono richieste successivamente all'iscrizione.
  
 
 scritta jisei ken
In ideogrammi "ji sei ken", alla lettera: "costruire se stessi attraverso il combattimento"